Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un articolo che ha attirato la mia attenzione, parlava di cosa fanno le persone di successo nel weekend.

Ormai è pieno di studi che mostrano che le persone di successo hanno delle abitudini specifiche ben diverse dalle persone che non lo sono, e non è che le hanno perchè sono di successo, sono di successo perchè le hanno 🙂

Quando dico di successo ovviamente  non mi riferisco solo all’aspetto economico ma soprattutto allo stato di benessere e soddisfazione, la sensazione di essere felice e di aver portato  avanti la propria missione nella vita.

Tornando a me che leggo l’articolo, non sono rimasta sorpresa quando ho letto che le persone di grande successo fanno nel fine settimana…  esattamente ciò che fanno durante gli altri giorni della settimana.

Anche Aristotele lo diceva, “Noi siamo ciò che facciamo ripetutamente. L’eccellenza, allora, non è un atto, ma un’abitudine “.

Ecco una lista di 12 abitudini di alcune persone che hanno grande successo, può davvero ispirare 🙂

1. Robert Iger: ALZARSI PRESTO

gty_bob_iger.jpg (478×269)

Il direttore generale della Disney non è l’unico dirigente che dichiara di svegliarsi alle 4:30 ogni mattina. Le persone di successo in genere non rimangono a letto fino alle 2:00 della Domenica. Ma neanche fino alle 11:00. Gli studi infatti mostrano che il nostro cervello è più attivo dalle 2 alle 4 ore dopo il risveglio. Svegliarsi presto da a Robert un vantaggio su tutto il resto del mondo in pratica.

2. Benjamin Franklin: AVERE UN PIANO

Sembra che Franklin si chiedesse ogni mattina “Cosa dovrò fare oggi?”.
Le persone di successo sanno quanto è importante porsi degli obiettivi e i fine settimana non fanno eccezione. Ovviamente possono essere un momento di (pianificato e intenzionale) svago e divertimento, perchè no?

3. Timothy Ferris: NON FARE MULTI – TASKING


Ormai ce lo dicono in tutte le salse: il multi – tasking non esiste! Anche e ci piace parlare  al telefono con la mamma mentre guardiamo la tv, stiamo cucinando e facciamo le  parole crociate in realtà non stiamo facendo bene nessuna di queste perchè il multi – tasking riduce efficienza ed efficacia. E le persone di successo lo sanno.
Ferris raccomanda un massimo di due obiettivi o compiti al giorno per garantire produttività ed efficienza. Sarà il caso di dargli ascolto?

4.  Anna Wintour: MANTENERSI ATTIVI

L’editore di Vogue gioca a tennis tutti i giorni per almeno un’ora.  E non è l’unica persona di successo che lo raccomanda: Richard Branson, il 4° miliardario indiano più ricco al mondo, non solo fa kite surf ma è anche un maratoneta a livello agonistico niente male!
Le persone di successo insomma  conoscono l’importanza di avere un corpo attivo per godere di una mente attiva, fine settimana inclusi. “Mens sana in corpore sano” dicevano gli antichi!

5. Steve Jobs: DARE PRIORITA’ A CIO’ CHE E’ IMPORTANTE

image

“Non c’è bisogno che una cosa cambi il mondo perchè sia importante.
Il weekend è il momento perfetto per ricordarsi delle piccole cose dimenticate, per  mantenere l’armonia nella tua vita lavorativa e aggiustare un po’ il tiro se necessario. Trascorrere del tempo con gli amici, figli o partner può non aumentare direttamente i profitti ma non per questo è meno importante.
Anche Obama si prende  il tempo per sedersi a cena con la sua famiglia. Se ce la fa lui 🙂

6. Warren Buffet: TROVARE IL TEMPO PER GLI HOBBY

Sarà anche il più grande investitore del 20 ° secolo ma nel suo tempo “libero” gli piace un sacco suonare l’ukulele.
Le persone di successo sono spesso persone interessanti e i loro hobby hanno molto a che fare con questo. Meglio ancora se sono hobby da fare da soli, come lavorare a maglia per  Meryl Streep o la  pittura ad olio per George W. Bush, promuovono la creatività e alleviano lo stress, contribuendo al successo.

7. Oprah: PRATICARE IL SILENZIO

20100301-oprah-600x411.jpg (600×411)

Una delle celebrità più in vista al mondo trova ancora il tempo di sedersi in silenzio per 20 minuti ben due volte al giorno! Questo segreto per secoli custodito dagli yogi è ormai risaputo. Anche le aziende stanno riconoscendo i benefici della meditazione e consapevolezza per ridurre lo stress, migliorare la produttività, facilitare  la creatività e mantenere il benessere generale.
I fine settimana tanto attesi per riposare spesso sono più impegnati che i giorni della settimana, tra faccende, esercizio fisico, impegni familiari, impegni sociali e altro ancora. Le persone di maggior successo si prendono del tempo ogni giorno per la quiete e la meditazione, fine settimana inclusi.

8. Randi Zuckerberg: GODERSI IL MOMENTO

Grazie ai social e agli iPhone ormai stiamo sempre fotografando il cibo, le uscite con gli amici, le avventure del fine settimana, sempre costantemente con la paura di perderci qualcosa.
La fondatrice e direttrice della Zuckerberg Media (sorella del creatore di Facebook) consiglia invece di focalizzarsi sulla gioia del perderci qualcosa, in altre parole consiglia di concentrarsi sul “Non c’è altro posto dove vorrei essere che quello in cui sono”.
Questo atteggiamento di gratitudine ci consente di vivere un fine settimane felice e spensierato e quale altro indicatore di successo se non la felicità?

9. Bill Gates: PRENDERSI TEMPO PER RIFLETTERE

Il fondatore di Microsoft ha dichiarato “E’ bene festeggiare il successo ma è ancora più importante ascoltare le lezioni che provengono dal fallimento”.
La riflessione dovrebbe essere una pratica quotidiana ma i fine settimana sono l’occasione perfetta per fare un passo indietro e riflettere sulle lezioni della settimana appena trascorsa e applicare dei miglioramenti per la prossima.

10. Richard Branson: DARE

3331096676_a73f5c44eb_b

Questo imprenditore miliardario ha detto “E’ incredibile come focalizzare l’attenzione su questioni come la salute, la povertà, la conservazione e il cambiamento climatico possa aiutare a ri-energizzare l’intero modo di pensare in altre aree”.
Le persone di successo sono d’accordo con Anna Frank: “Nessuno è mai diventato povero donando”.
Tom Corley ha studiato alcune persone ricche per 5 anni prima di scrivere il suo libro “Wealthy Habits: The Daily Success Habits of Wealthy Individuals.” e ha scoperto che il 73% delle persone ricche fanno volontariato per  cinque o più ore al mese. Nulla aiuta a mettere le cose in prospettiva e ridurre lo stress come aiutare le persone  meno fortunate e i fine settimana sono un ottimo momento per essere coinvolti in eventi di volontariato locali e comunitari.

11. Jack Dorsey: PREPARARSI PER LA SETTIMANA

Il co-fondatore di  Twitter e Square è noto per lavorare 16 ore al giorno da Lunedi a Venerdì, ma dice: “Sabato me lo prendo libero. Vado a fare escursioni. E poi Domenica è per  riflessioni, feedback, strategia e prepararsi per il resto della settimana”. Laura Vanderkam, autore di “What the Most Successful People Do on the Weekend” dice che  la gente di successo sa che i fine settimana sono in realtà l’arma segreta per il successo professionale: “Devi arrivare al Lunedi pronto per partire”.”

12. Jay Z: CARPE DIEM  E NON MOLLARE

Artista rap di grande successo e imprenditore, il segreto è proprio lì nei suoi testi: “You can want success all you want, but to get it, you can’t falter. You can’t slip. You can’t sleep. One eye open, for real, and forever”.
Jay Z non ha costruito un impero del valore di 520 milioni di dollari volendolo solo 5 giorni su 7.  Secondo lui solo con grinta e persistenza si può arrivare li, fine settimana inclusi.

Il messaggio che vorrei trasmettere con questo articolo non è che l’unico modo per avere successo sia questo. Ciò che vorrei arrivasse a chi lo sta leggendo è che si può trarre ispirazione da chi ha realizzato ciò che noi vorremmo realizzare.

Non sto certo dicendo di andare a fare kite surf alle 4:00 di sabato mattina per sentirsi soddisfatti 🙂
Piuttosto  trovo molto utile leggere storie di successo perchè ci ispirano a volerci migliorare e ci fanno riflettere su ciò che vogliamo dalla vita. Spesso ci facciamo così tanto prendere dalla vita quotidiana, dagli impegni, dal lavoro, dai pensieri che dimentichiamo chi avremmo voluto essere e cosa avremmo voluto fare.

Non ci sarà mai il momento in cui tutto sarà a posto per cominciare a vivere la vita che vorremmo, l’unico modo per averla è iniziare dal punto in cui si è e da quello che si ha. e perchè non cominciare introducendo qualche piccola abitudine di successo nel nostro weekend?

Dott.ssa Daniela Mascaro
Seguila su

Dott.ssa Daniela Mascaro

Daniela è una Psicologa Clinica che si interessa anche di Spiritualità, Meditazione, Sviluppo Personale e Comunicazione.
La sua mission è aiutare le persone a vivere una vita felice.
Dott.ssa Daniela Mascaro
Seguila su

Commenti